Carta d'identità

La carta d’identità è un documento indispensabile per il riconoscimento personale anche in occasione di viaggi all’estero (vedi sotto l'elenco dei paesi per i quali è valida). Prima di partire per le ferie ricordatevi sempre di controllarne la data di scadenza.

La sua validità è di 10 anni, con l’entrata in vigore del DL. 112/2008 i cittadini titolari di carta d’identità con scadenza quinquennale, a far data dal 26 giugno 2008, possono recarsi presso gli sportelli anagrafici per farsi apporre sul documento la dicitura di proroga di validità per altri 5 anni.

Il rilascio e il rinnovo della carta d’identità spetta al Comune dove avete la residenza.

Dovrete recarvi allo sportello dell’ufficio anagrafe con tre fotografie tutte uguali e recenti in formato tessera, con le seguenti caratteristiche: capo scoperto, occhiali solo con lenti chiare e immagine frontale

Se è la prima volta che la richiedete dovete portare anche un documento di identità munito di foto e che non sia scaduto. In mancanza di questo dovrete farvi accompagnare da due testimoni.

Anche per il rinnovo ci vogliono tre fotografie ma dovete anche consegnare all’ufficio il documento scaduto. Potete rinnovarla anche nei sei mesi prima della data di scadenza.

In caso di smarrimento o furto, presentarsi allo sportello dell'ufficio Anagrafe per reperire i dati della carta d'identità smarrita o rubata prima di recarsi a sporgere denuncia presso gli organi di Polizia. Per il rinnovo del documento presentarsi con la denuncia e 3 fototessere.

INFORMATIVA: ART. 3 LEGGE 21.11.1967 - N. 1185

I genitori che hanno prole minore necessitano, se legalmente separati o divorziati, dell'autorizzazione del giudice tutelare, detta autorizzazione non è necessaria quando il richiedente abbia l'assenso dell'altro genitore legittimo da cui non sia legalmente separato o divorziato e che non dimori nel territorio della Repubblica.

Carta d'identità per i minori

Il D.L. 13 maggio 2011, n. 70 ha introdotto nuove disposizioni in materia, per cui ora la carta di identità è un documento di riconoscimento che può essere richiesto dalla nascita fino ai 18 anni ed ha una validità a seconda dell'età del minore:

  • validità di 3 anni, se il titolare ha da 0 a tre anni
  • validità di 5 anni, se l'interessato ha un'età compresa tra i 3 e i 18 anni

Validità per l'espatrio

Per il minore di 14 anni cittadino italiano è opportuno, al momento della richiesta del documento, indicare la scelta paternità e maternità che verrà stampata sul retro della carta stessa. 

Modalità per la richiesta

La carta di identità può essere richiesta presso l'ufficio Anagrafe ed è rilasciata a minori residenti nel Comune di Vercelli.

Cosa occorre?

Per cittadini italiani:

  • 3 foto formato tessera, tutte uguali e recenti, su sfondo bianco;
  • la presenza del minore;
  • la presenza di un genitore previa acquisizione della firma e copia documento d'identità del genitore non presente;
  • eventuale altro documento di riconoscimento.

Per cittadini stranieri (NON VALIDA PER L'ESPATRIO):

  • 3 foto formato tessera, tutte uguali e recenti, su sfondo bianco;
  • la presenza del minore;
  • la presenza di un genitore munito di documento d'identità e permesso/carta di soggiorno;
  • passaporto del minore;
  • permesso/carta di soggiorno del minore.

Il documento d'identità viene firmato a partire dal compimento del dodicesimo anno d'età.

Per quali paesi è valida

La carta d’identità è valida per recarsi all’estero in questi Paesi:

Andorra, Austria, Belgio, Bosnia, Croazia, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lituania, Lettonia, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Norvegia; Olanda; Principato di Monaco, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna , Svezia, Svizzera, Ungheria.

NOTA: con circolare n. 20 del 21/08/2009 del Ministero dell'Interno è stato comunicato che: alcuni paesi della Comunità Europea non riconoscono il documento di proroga della validità della carta d'identità elettronica, così come il timbro di proroga della validità sulla carta d'identità cartacea. Per viaggiare nei suddetti Paesi i cittadini devono munirsi di altro idoneo documento di viaggio.
É comunque consigliabile verificare la lista dei Paesi comunitari prima di ogni partenza visitando il sito del Ministero degli Affari Esteri o informandosi presso la Questura di Vercelli.

Quanto costa

Euro 5,42 in caso di prima emissione, furto o rinnovo.
Euro 10,84 in caso di smarrimento o deterioramento.

Per avere ulteriori informazioni potete telefonare al numero 0161 596289 dalle 12.00 alle 14.00 dal lunedì al venerdì.

 

 

Sezioni o servizi collegati: 
Ultima modifica: 22 Giu 2017 - 08:52