ZTL - Zona a traffico limitato

La zona a traffico limitato (ztl) è un’area del centro storico in cui la circolazione e la sosta dei veicoli sono limitate a particolari categorie di utenti e di veicoli.

La z.t.l. nel Comune di Vercelli è disciplinata dalla Deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 28 marzo 2012 e dalla conseguente Ordinanza Dirigenziale n. 306 Racc. Decr. dell’8 ottobre 2012. 
La z.t.l. del centro storico è attiva tutti i giorni dell’anno, 24 ore al giorno ed è delimitata da una serie di varchi di accesso che, oltre ad essere segnalati da appositi cartelli, dal 7 novembre 2012 sono controllati dal sistema elettronico di rilevamento degli accessi (varchi elettronici), omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e utilizzato anche a fini sanzionatori. 

VARCHI DI ACCESSO: 

  • CORSO LIBERTA’ INTERSEZIONE VIA DANTE
  • VIA F.LLI GARRONE
  • VIA CRISPI
  • VIA FOA INTERSEZIONE CORSO LIBERTA’
  • VIA GIOBERTI INTERSEZIONE PIAZZA D’AZEGLIO
  • VIA NIGRA
  • VIA V. VENETO

RILASCIO NUOVI PERMESSI

La moduilistica è scaricabile nella sezione  Allegati.

Ai fini del ritiro delle suddette autorizzazioni il richiedente dovrà presentarsi munito della ricevuta di pagamento delle spese di istruttoria, quantificate in Euro 5,00, da versarsi presso la Tesoreria Comunale – Biverbanca – via S. Cristoforo 7/9 - Vercelli.
Si ricorda che laddove al ritiro dell’autorizzazione non provvedesse direttamente il titolare, il ritirante dovrà essere munito di delega del titolare corredata dalla fotocopia del documento di identità di quest’ultimo.
 

In z.t.l. possono circolare solamente i veicoli autorizzati o accreditati; coloro i quali non hanno i requisiti per ottenere l’autorizzazione o l’accreditamento, in caso di circolazione all’interno della z.t.l. incorrono nella sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 76,00 a Euro 306,00. 

CATEGORIE DI VEICOLI E UTENTI ACCREDITATI SENZA IL PREVENTIVO RILASCIO DELL’AUTORIZZAZIONE:

  • VEICOLI DESTINATI AL TRASPORTO MERCI AVENTI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO INFERIORE A 3,5 T. E IMPIEGATI EPR OPERAZIONI DI CARICO E SCARICO MERCI NEI SEGUENTI ORARI: DALLE 6.30 ALLE 10.30 E DALLE 15,30 ALLE 16,30;
  • VEICOLI DI DOTAZIONE DELLE FORZE DI POLIZIA STATALI, LOCALI, VEICOLI DI PROTEZIONE CIVILE, VEICOLI ANTINCENDIO, AUTOAMBULANZE, CARATTERIZZATI DAI COLORI D’ISTITUTO E/O DAI SEGNI DISTINTIVI DELL’ENTE DI APPARTENENZA;
  • VEICOLI ADIBITI AL SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA E OGNI ALTRO VEICOLO DI DOTAZIONE DELLA ASL VC PROVVISTO DI SEGNI DISTINTIVI DELL’AZIENDA E UTILIZZATI PER COMPITI D’ISTITUTO;
  • AUTOBUS DI LINEA, TAXI, VEICOLI ADIBITI A N.C.C., AUTOBUS A CHIAMATA, AUTOBUS TURISTICI NELL’AMBITO DI MANIFESTAZIONI PROMOSSE O PATROCINATE DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE;
  • VEICOLI ADIBITI A SERVIZI DI POLIZIA, PRIVI DI COLORI D’ISTITUTO O SEGNI DISTINTIVI MA APPARTENENTI A FORZE DI POLIZIA STATALI O LOCALI;
  • VEICOLI IMPIEGATI PER LA PULIZIA DELLE STRADE, PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI, PER LO SGOMBERO DELLA NEVE E ATTREZZATI ESCLUSIVAMENTE PER LE SUDDETTE FINALITA’;
  • VEICOLI DI POSTE ITALIANE, ATENA, TELECOM, ENEL E/O ALTRI ENTI SVOLGENTI SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA’;
  • VEICOLI DI DOTAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, CON SEGNI DISTINTIVI DELL’ENTE DI APPARTENENZA, UTILIZZATI PER LO SVOLGIMENTO DI COMPITI ISTITUZIONALI ALL’INTERNO DELLA Z.T.L.
  • VEICOLI AL SERVIZIO DELLE PERSONE INVALIDE;
  • VEICOLI IMMATRICOLATI PER TRASPORTO COSE E ADIBITI A CONSEGNA DI FARMACI URGENTI.

Fatta eccezione per i veicoli al servizio delle persone invalide, per i quali si rimanda allo specifico punto, ai fini dell’accreditamento dei suddetti veicoli, gli interessati comunicano al Corpo di Polizia Locale le targhe dei veicoli da accreditare. 
La comunicazione deve avvenire preferibilmente tramite PEC ed esclusivamente al seguente indirizzo: protocollo@cert.comune.vercelli.it . 

Ad esclusione dei veicoli di cui al punto 1., per le suddette categorie di utenti la circolazione è ammessa ad ogni ora del giorno e della notte e l’accesso è consentito da qualsiasi varco. L’accesso consente altresì la sosta all’interno della z.t.l. per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle operazioni per le quali è avvenuto l’accesso.

CATEGORIE DI VEICOLI E UTENTI PER I QUALI E’ NECESSARIO IL PREVENTIVO RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE E CONTRASSEGNO: 

  • RESIDENTI IN Z.T.L. CON O SENZA POSTO AUTO PRIVATO;
  • DOMICILIATI IN Z.T.L. CON O SENZA POSTO AUTO PRIVATO;
  • RESIDENTI ALL’ESTERNO DELLA Z.T.L. MA TITOLARI DI POSTO AUTO PRIVATO ALL’INTERNO DELLA Z.T.L.;
  • TITOLARI DI ESERCIZI PUBBLICI E/O COMMERCIALI;
  • INSTALLATORI E/O MANUTENTORI;
  • IMPRESE ARTIGIANE;
  • CONCESSIONARI DI POSTEGGI NELL’AMBITO DEI MERCATI SETTIMANALI;
  • ENTI E/O ASSOCIAZIONI E/O PRIVATI CHE EFFETTUANO ASSISTENZA DOMICILIARE;
  • AGENTI DI COMMERCIO E RAPPRESENTANTI;
  • ABITUALI FREQUENTATORI DI MERCATI DIVERSI;
  • TESTATE GIORNALISTICHE, EMITTENTI TELEVISIVE E/O RADIOFONICHE, GIORNALISTI E/O FOTOGRAFI CHE COLLABORANO CON IL SERVIIZO STAMPA;
  • ISTITUTI DI VIGILANZA PRIVATA E ISTITUTI DI CREDITO;
  • ORGANI DI VERTICE DELLE AMMINISTRAZIONI STATALI, REGIONALI, LOCALI.

I criteri e le modalità per il rilascio delle autorizzazioni in favore delle categorie di utenti di cui sopra, sono specificate nell’Allegato Quinto alla Deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 28 marzo 2012. 

MODALITA’ DI ACCESO NELLA Z.T.L. PER I VEICOLI AL SERVIZIO DELLE PERSONE INVALIDE. 

PERSONE INVALIDE RESIDENTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI VERCELLI

All’atto della presentazione della richiesta finalizzata all’ottenimento dell’autorizzazione di cui all’art. 188 del codice stradale, l’interessato comunica al Corpo di Polizia Locale le targhe dei veicoli da accreditare. L’accreditamento avviene automaticamente all’atto del rilascio dell’autorizzazione. Per ciascuna autorizzazione viene accreditato un solo veicolo.

PERSONE INVALIDE RESIDENTI IN ALTRI COMUNI MA CHE ACCEDONO ABITUALMENTE ALLA Z.T.L. DI VERCELLI

I titolari di autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide, residenti in altri Comuni ma che accedono abitualmente/frequentemente alla z.t.l. di Vercelli, richiedono al Corpo di Polizia Locale l’accreditamento in via generale del veicolo ordinariamente utilizzato. La richiesta, da effettuarsi a mezzo dell’apposito modello, deve specificare gli estremi dell’autorizzazione cui il richiedente è titolare e le ragioni per le quali viene richiesto l’accreditamento.

PERSONE INVALIDE RESIDENTI IN ALTRI COMUNI E CHE ACCEDONO SALTUARIAMENTE ALLA Z.T.L. DI VERCELLI

I titolari di autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide, residenti in altri Comuni e che accedono saltuariamente alla z.t.l. di Vercelli, prima dell’accesso debbono comporre il numero verde 800 177 720, riportato nel segnale installato presso il varco e debbono seguire le istruzioni impartite dall’operatore o dal risponditore automatico. In alternativa l’interessato deve inviare, entro 48 ore dall’avvenuto accesso, il modello debitamente compilato in ogni sua parte. Gli accessi avvenuti in difetto delle modalità sopra indicate sono considerati abusivi. 

MODALITA’ PER L’ACCESSO CORRELATO AL SODDIFACIMENTO DI ESIGENZE TEMPORANEE ED OCCASIONALI E PER L’ACCESSO IN SITUAZIONI DI EMERGENZA. 
Chiunque abbia motivate necessità di accedere alla z.t.l. del centro storico per soddisfare esigenze temporanee ed occasionali deve richiedere al Corpo di Polizia Locale il rilascio dell’autorizzazione temporanea utilizzando l’apposito modello. Alternativamente deve comporre, prima dell’accesso, il numero verde 800 177 720, riportato nel segnale installato presso il varco e deve seguire le istruzioni impartite dall’operatore o dal risponditore automatico. 

IN CASO DI ESIGENZE STRAORDINARIE O ACCESSI IN SITUAZIONI DI EMERGENZA è possibile accedere alla z.t.l. segnalando preventivamente, quando possibile, l’accesso al numero verde 800 177 720 seguendo le istruzioni impartite dall’operatore o dal risponditore automatico. Alternativamente, è ammessa la regolarizzazione del transito mediante invio, entro 48 ore dall’avvenuto accesso, dell’apposito modello debitamente compilato e corredato della documentazione che ne comprovi le ragioni di necessità e urgenza. 
Gli accessi avvenuti in difetto delle modalità sopra indicate sono considerati abusivi. 

LE CONTINGENZE CHE POSSONO GIUSTIFICARE ACCESSI ALLA Z.T.L. SENZA PREVENTIVA AUTORIZZAZIONE E/O IN DIFFORMITA’ DELLE MODALITA’ SOPRA INDICATE, SONO ESCLUSIVAMENTE QUELLE RIENTRANTI TRA LE CAUSE DI GIUSTIFICAZIONE PREVISTE DALL’ART. 4 DELLA LEGGE N. 689/1981. 

ESERCENTI LA PROFESSIONE SANITARIA 

Il permesso rilasciato agli esercenti la professione sanitaria ai sensi dell’art. 7 comma 4 del Codice della Strada autorizza, se espressamente esteso alla z.t.l., la libera circolazione all’interno della medesima e la sosta nelle immediate adiacenze dell’abitazione del paziente al solo, esclusivo fine di eseguire visite domiciliari e per una durata massima, di regola, di due ore. All’atto della sosta debbono essere esposti il disco orario indicante l’ora di arrivo e l’apposito modello indicante l’indirizzo del paziente presso il quale è in corso la visita. 

OBBLIGHI, DIVIETI E LIMITAZIONI.

Nella z.t.l. la sosta è consentita esclusivamente negli spazi tracciati ed in conformità alla segnaletica stradale ivi collocata, fatte salve le eccezioni previste dalla deliberazione giuntale e dalla relativa ordinanza attuativa e fermo restando il divieto di sosta dove istituito.

La sosta dei veicoli dei residenti nella z.t.l. deve avvenire all’interno degli spazi appositamente tracciati nel comparto di appartenenza.

Tutte le autorizzazioni, fatta eccezione per quelle rilasciate in favore degli esercenti la professione sanitaria, hanno durata triennale dalla data di rilascio e debbono essere confermate annualmente previa apposizione dell’apposito bollino sul contrassegno.

Gli interessati debbono tempestivamente comunicare al Corpo di Polizia Locale la sostituzione del veicolo cui si riferisce l’autorizzazione rilasciata. Debbono altresì comunicare l’avvenuto furto, smarrimento, deterioramento dell’autorizzazione e/o del relativo contrassegno.

Il contrassegno deve esser esposto nella parte anteriore del veicolo e in modo ben visibile dall’esterno. La mancata esposizione del contrassegno, l’esposizione del contrassegno non vidimato o illeggibile per posizione e/o deterioramento comportano l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 39,00 a Euro 159,00.

E’ fatto obbligo al titolare di restituire l’autorizzazione e il relativo contrassegno ogni qualvolta non sussistano più le condizioni che ne avevano legittimato il rilascio.

SONO A CARICO DEGLI INTERESSATI I COSTI, QUANTIFICATI COMPLESSIVAMENTE IN EURO 5,00, PREVISTI PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI E RELATIVI CONTRASSEGNI. 

TUTTE LE RICHIESTE DI RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE DEBBONO ESSERE PRESENTATE, IN BOLLO DA EURO 14,62, UTILIZZANDO GLI APPOSITI MODELLI SCARICABILI DAL PRESENTE SITO INTERNET . 

Modulistica e allegati

AllegatoDimensione
MODELLO AGGIUNTIVO PER CONTRASSEGNO GIALLO AE244.5 KB
MODELLO AGGIUNTIVO PER CONTRASSEGNO ROSA ADE44 KB
MODELLO AGGIUNTIVO PER CONTRASSEGNO ROSA ADP44 KB
MODELLO AGGIUNTIVO PER CONTRASSEGNO ROSSO ES44 KB
CAMBIO TARGA56.5 KB
COMUNICAZIONE TARGA VEICOLO AL SERVIZIO DI PERSONE INVALIDE RESIDENTI NEL COMUNE DI VERCELLI43 KB
COMUNICAZIONE TARGHE VEICOLI AL SERVIZIO DI PERSONE INVALIDE RESIDENTI FUORI DAL COMUNE DI VERCELLI42 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO Z.T.L. AZZURRO CIRCOLAZIONE E SOSTA PER RESIDENTI E DOMICILIATI SENZA POSTO AUTO PRIVATO56 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO Z.T.L. AZZURRO R2 – D2 - TR CIRCOLAZIONE E SOSTA PER RESIDENTI /DOMICILIATI TITOLARI DI POSTI AUTO E NON61 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO AE1 TITOLARI DI ESERCIZI PUBBLICI E/O COMMERCIALI58.5 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO AE2 INSTALLATORI E MANUTENTORI56 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO AE3 TITOLARI DI IMPRESE ARTIGIANE E/O COMMERCIALI CHE EFFETTUANO CONSEGNE/SERVIZI A DOMICILIO56 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO AE2 INSTALLATORI E MANUTENTORI56 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO PM CONCESSIONARI POSTEGGI MERCATO ORDINARIO55 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO GIALLO PMD OPERATORI DI MERCATI DIVERSI52.5 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO MARRONE B ISTITUTI DI CREDITO51 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO MARRONE VV VIGILANZA PRIVATA51.5 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO Z.T.L. NERO CIRCOLAZIONE E SOSTA PER SERVIZIO STAMPA54.5 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO ROSA ADE PER ASSISTENZA DOMICILIARE ENTI/ASSOCIAZIONI53 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO ROSA ADP PER ASSISTENZA DOMICILIARE PRIVATI50.5 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO ROSSO ES PER I MEDICI CHIRURGHI E VETERINARI ISCRITTI ALL’ORDINE PROFESSIONALE DI VERCELLI 53 KB
RICHIESTA CONTRASSEGNO VERDE AV AGENTI DI COMMERCIO E RAPPRESENTANTI DI PREZIOSI54.5 KB
RICHIESTA REGOLARIZZAZIONE ACCESSO ZTL45.5 KB
RICHIESTA PER IL RINNOVO DELL’AUTORIZZAZIONE Z.T.L.27.11 KB
DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA PER LA CIRCOLAZIONE E LA SOSTA NELLA Z.T.L. DEL CENTRO14.93 KB
Ultima modifica: 29 Apr 2017 - 11:02