Genitori in regola

“Genitori in regola” è un percorso formativo per genitori sul tema della gestione delle regole e della disciplina ed altri fattori di prevenzione del disagio. Le regole sono una necessità, soprattutto in ambito sociale. Il focus di questo percorso sono le regole sociali, quelle che si rendono necessarie per il solo fatto di vivere insieme, di condividere luoghi, spazi e cose.

L’essere umano è per sua natura imprevedibile ed altamente flessibile, ha grandi capacità adattive e mille possibilità di scelta; egli non è regolabile o meglio non è autoregolato come gli animali: l’animale non ha dubbi, segue l’istinto, l’uomo no. L’essere umano ha bisogno di norme, di riferimenti, per orientasi, per dare senso alle cose, per convivere con i propri simili. Le norme stabiliscono ciò che è accettabile e ciò che non lo è, si traducono in aspettative di comportamento che se non vengono rispettate innescano conseguenze che possono seguire un continuum tra la semplice disapprovazione da parte dei membri del gruppo, sino all’espulsione.

Il percorso è articolato in 8 incontri della durata di  3 ore ciascuno. L’adesione è stata finora notevole, ben 25 partecipanti, tra cui diverse coppie di mamme e papà. L’apprendimento è attivo, si parte dalle proprie esperienze di genitori e si avvia la riflessione secondo gli argomenti proposti dal formatore; vengono utilizzate slides, spezzoni di filmati, simulazioni di “casi tipici in famiglia”, carte stimolo legate ai valori da trasmettere ai figli, tecniche di apprendimento a partire dai giochi di gruppo correlati al tema delle regole e del rapporto genitori-figli.

Il percorso è condotto dalla Dr.ssa Licia Coppo, pedagogista e counsellor dell’Ass. KALOI, che si occupa di Formazione, Consulenza e Coaching.

 Il progetto è stato organizzato dall’Ass. AMABILMENTE di Vercelli in collaborazione con il Centro per le Famiglie del Comune di Vercelli, Settore Politiche Sociali e Sicurezza Territoriale.

 

Sezioni o servizi collegati: 
Ultima modifica: 27 Nov 2017 - 17:50