ASLO - Contratti d'affitto a canone concordato

Agenzia Sociale per la Locazione

 Contratti d’affitto a canone concordato

Rifermenti Normativi:

http://www.regione.piemonte.it/edilizia/ageLocazione.htm


“Una percentuale di famiglie vive in affitto – sottolinea l’assessore Paola Montano - e la sostenibilità economica della spesa per la casa costituisce la principale voce d’uscita del bilancio familiare. Le spese per la casa non sono facilmente comprimibili e quindi possono causare un aggravamento dell’impoverimento dal momento che sottraggono risorse per altri consumi basilari alla coesione sociale. Ci è sembrato solo doveroso aderire al progetto dell’Agenzia Sociale per la Locazione auspicando che serva ad alleviare condizioni di necessità di molti”.

Nell’ambito delle politiche Regionali previste per la riduzione del disagio abitativo l’Amministrazione Comunale ha aderito al progetto che prevede l’attivazione nel capoluogo dell’Agenzia Sociale per la Locazione, cofinanziandolo con risorse proprie.
La finalità dell’Agenzia Sociale per la Locazione è quella di favorire, tramite l’attribuzione di contributi ed incentivi per calmierare il mercato dell’affitto, l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni diffondendo l’applicazione dei contratti di affitto a canone concordato, in applicazione dell’Accordo Territoriale locale siglato dalle locali organizzazioni sindacali di inquilini e proprietari nella primavera del 2015.


I Servizi


L’Agenzia, struttura interna del Comune di Vercelli, è incaricata di:

  • monitorare l’andamento del mercato immobiliare privato;
  • diffondere la cultura degli affitti a canone concordato promuovendo la sottoscrizione di contratti a canoni inferiori a quelli praticati sul libero mercato, ai sensi di quanto previsto dall’art. 2, comma 3 della Legge 431/1998;
  • svolgere una serie di attività di individuazione dei conduttori e degli alloggi sfitti disponibili;
  • favorire l’incrocio domanda/offerta di alloggi sul mercato privato;
  • erogare contributi a favore di locatari ed inquilini destinati a facilitare la mobilità abitativa;
     

Chi può rivolgersi all’Agenzia ?


I potenziali inquilini che devono essere in possesso dei seguenti principali requisiti :

- avere cittadinanza italiana, o di un paese dell'UE, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all'UE, possedere un regolare permesso di soggiorno;

- avere residenza anagrafica o attività lavorativa subordinata o autonoma con reddito certo da almeno un anno nel Comune di Vercelli, alla data della presentazione della domanda;

- avere un I.S.E.E. aggiornato con valore non superiore ad € 26.000,00;

- non essere titolare e non esserlo i componenti del nucleo familiare di diritti esclusivi di proprietà (tranne nuda proprietà), usufrutto, uso e abitazione su uno o più immobili di categoria catastale A1, A2, A7, A8, A9, ubicati in qualunque località del territorio nazionale o su uno o più immobili di categoria catastale A3, ubicati sul territorio della provincia di residenza;

I vantaggi per l’inquilino


I potenziali inquilini, a seguito di registrazione del contratto con il proprietario individuato dall’apposita Commissione istituita per verificare il possesso dei requisiti del richiedente, riceveranno un contributo una tantum da 4 a massimo 8 mensilità in relazione all’I.S.E.E. presentato in sede di domanda.


I vantaggi per il proprietario


I contratti concordati prevedono una durata minima di 3 anni (rinnovabile di altri 2), con l’applicazione di un canone di locazione determinato, entro limiti minimi e massimi, da parametri definiti con l’attuale Accordo Territoriale locale;

Aderendo all’iniziativa promossa dall’Agenzia Sociale, in caso di sottoscrizione di un contratto concordato, è prevista l’erogazione di un incentivo a fondo perduto di importo variabile e crescente in relazione alla durata del contratto, compreso tra un minimo di € 1.500 (per il contratto 3 + 2) ed un massimo di € 3.000;

Inoltre questo tipo di contratto dà diritto, per legge, ad una serie di agevolazioni fiscali:
in caso di tassazione ordinaria:

- riduzione del reddito imponibile Irpef (da locazione)

- riduzione dell’imposta di registro

in caso di opzione cedolare secca:

- aliquota imposta sostitutiva (10%) ridotta rispetto a quella ordinaria (attualmente 21%)

- esonero dall’imposta di registro

- aliquota agevolata al 6,38 per mille per l’ I.M.U anziché 8,50 per mille (riduzione del 25%

 approvata con Deliberazione del Consiglio Comunale n.48 del 28/4/2016)

 

ENTITA' DEL SOSTEGNO ASLO

Per gli inquilini:

Per i proprietari di alloggi:

 

 

- con ISEE inferiore a € 6.241,67 un importo pari ad otto mensilità del canone concordato;

 

- con ISEE inferiore a € 10.310,00 un importo pari a sei mensilità del canone concordato;

 

- con ISEE inferiore a € 26.000,00 un importo pari a quattro mensilità del canone concordato.

 

- per contratti concordati di durata 3+2 un importo pari ad € 1.500,00, una tantum;

 

- per contratti concordati di durata 4+2 un importo pari ad € 2.000,00, una tantum;

 

- per contratti concordati di durata 5+2 un importo pari ad € 2.500,00, una tantum;

 

- per contratti concordati di durata 6+2 un importo pari ad € 3.000,00, una tantum.


Come fare per richiedere il sostegno all’iniziativa

I potenziali inquilini, che possiedono i requisiti richiesti devono inoltrare domanda su apposita modulistica predisposta dall’Agenzia Sociale per la Locazione;

Come fare per proporre un alloggio

I proprietari, che possiedono un alloggio ubicato nel Comune di Vercelli e intendono renderlo disponibile per la sottoscrizione di contratti a canone concordato, devono compilare apposita domanda sulla base della modulistica predisposta dalla Agenzia Sociale per la Locazione.

 

Informazioni
Comune di Vercelli – Piazza Municipio 7

Tel 0161 596564

Rifermenti Normativi:

-Legge Regionale n.3 del 17.02.2010

 

- Regolamento Comunale per l’assegnazione di alloggi di E.R.P. in situazioni di emergenza abitativa approvato con deliberazione del C.C. n.122 del 26.11.2015

- Allegati al nuovo regolamento

Sezioni o servizi collegati: 
Ultima modifica: 26 Apr 2017 - 13:46