Servizi per disabili

Altri servizi  erogabili, oltre a quelli che trovate nel menù di destra, sono elencati nell'area SERVIZI ALLE FAMIGLIE E ALLE PERSONE e nell'area SERVIZI PER GLI ANZIANI

 

Le recenti trasformazioni culturali e sociali hanno avviato un processo che ha mutato complessivamente l’ambito della tutela della salute, e quindi della persona disabile, dirigendo l’attenzione al “benessere” ed alla “qualità della vita della persona” e si è affermato il concetto che gli obiettivi di cura e riabilitazione devono fondarsi sulla “partecipazione sociale “ e nell’ambiente di vita. 

La programmazione degli interventi per disabili è condizionata da una politica dei servizi che vede nella territorializzazione l’ambito in cui suscitare le potenzialità della comunità in senso culturale, di messa a disposizione delle risorse e di attivazione della solidarietà con la consapevolezza dell’importanza di coniugare le risorse disponibili sociali e sanitarie

L’AREA DISABILITA’ attiva progetti e servizi a sostegno della famiglia con disabili sulla base delle seguenti linee di indirizzo:

• promuovere una corretta informazione dei diritti, dei servizi, degli interventi e delle risorse che la realtà offre ai cittadini disabili conducendo le famiglie e gli operatori dei vari servizi, pubblici e privati ad avere una conoscenza meno parziale e frammentaria delle risorse attivabili;

• garantire un adeguato sostegno di carattere psico-sociale e accompagnamento alle famiglie impegnate nell’assistenza di un membro disabile, in quanto l’accudimento é sempre un compito complesso, oneroso e catalizzante grandi energie psicologiche, umane ed esistenziali;

• sensibilizzare le attività produttive in genere e gli enti all’ “inclusione dei disabili” anche di persone disabili in grave stato di svantaggio per le quali, pur non essendo proponibile un collocamento al lavoro, è possibile alimentare una certa autonomia e sostenere il loro inserimento sociale in ambiti lavorativi.
• agevolare l’inserimento dei disabili alle attività sportive, turistiche e ricreative per una migliore qualità della vita attenta alla tutela egualitaria dei diritti e delle pari opportunità come integrazione sociale.

Tra i servizi dell’AREA DISABILITA’ vi sono interventi di natura:

• integrativa, nella considerazione che il lavoro rappresenta sempre più un obiettivo strategico per l’integrazione sociale delle persone in stato di disagio e che si rivolgono ai servizi persone in stato o a rischio di emarginazione che non sempre rientrano nelle categorie già tutelate dalla normativa vigente (invalidi civili) per cui è necessario valorizzare il ruolo del Settore per l’integrazione lavorativa al fine di rispondere anche ad una nuova utenza;
• educativa, per sviluppare tutta l’autonomia e le capacità possibili delle persone disabili per promuovere gli ostacoli che aggravano le condizioni di disabililtà, sostenere le famiglie e per consentire al disabile una vita di relazione e sociale il più possibile indipendente;
• abitativa, di sviluppo dell’autonomia delle persone disabili con progetti individuali di riabilitazione e reinserimento sociale con l’ individuazione di soluzioni abitative adeguate alla disabilità fisica dotate di tecnologie adeguate;
• domiciliare, con lo sviluppo di servizi di assistenza per favorire la permanenza dei disabili presso la propria abitazione anche quando privi di sostegno familiare, per sollevare la famiglia (quando presente) e per permettere al disabile un soddisfacente uso del tempo libero e sviluppo di piani di apprendimento o recupero di capacità nella gestione della vita quotidiana,
• assistenziali, garantendo oltre le forme di aiuto e di sostegno messe in atto (assistenza domiciliare e aiuto personale, progetti per la vita indipendente, attività semiresidenziale presso centri socio terapeutici anche a gestione diretta ( Cascina Bargè e Centro Galilei) funzione sollievo e pronta accoglienza temporanea, interventi di supporto psicologico, di formazione e di consulenza educativa alla famiglia, …) anche supporti di tipo economico;

Ultima modifica: 2 Mag 2017 - 11:09