Al via in Piemonte il progetto “Escursioni familiari”

16 Giugno 2022

Da giugno i percorsi informativi online e gratuiti, di sostegno alla genitorialità e cura dei legami coordinati dai Centri per le famiglie della Regione Piemonte.

Partiranno nel mese di giugno gli incontri formativi online di Escursioni familiari, il progetto finanziato dalla Regione Piemonte per genitori e famiglie che desiderano approfondire temi e problemi che caratterizzano l’infanzia, i giovani, la crescita e le relazioni educative. Gli incontri – grazie alla stretta collaborazione con i Centri per le famiglie della regione – saranno coordinati dall’RTI composta dalla Cooperativa Animazione Valdocco, Inforcoop Ecipa Piemonte e condotti da esperti.

Escursioni familiari si articolerà nello specifico in edizioni online - ognuna composta da cinque appuntamenti di tre ore l’uno dislocati negli otto ambiti provinciali della regione - e da 46 laboratori pedagogici in presenza, in raccordo con i quarantasei Centri per le famiglie della Regione. Gli appuntamenti verteranno su codici educativi, prima infanzia, adolescenza, rapporto tra i giovani e le nuove tecnologie, abbandono scolastico, affettività e sessualità. Un percorso informativo quindi di sensibilizzazione sui temi del sostegno alla genitorialità e della cura dei legami in favore delle famiglie residenti nel territorio piemontese.

“Un intervento straordinario a sostegno dei genitori: in un periodo di disorientamento – che ritroviamo anche nei nostri figli – con l’obiettivo di fornire un sostegno concreto per l’esercizio del ruolo educativo in riferimento alle diverse fasi evolutive della loro crescita. Percorsi in raccordo con i Centri per le famiglie piemontesi e nel quadro delle attività da loro promosse e realizzate” – ha affermato l’Assessore ai Bambini e alla Famiglia della Regione Piemonte, nell’ambito della conferenza stampa di avvio del percorso. 

Il progetto verrà condotto attraverso l’adozione di strumenti innovativi e piattaforme digitali per facilitare il coinvolgimento delle famiglie e migliorare i flussi di comunicazione: un percorso che sarà svolto in sinergia tra formatori professionisti, Centri per le famiglie, Cooperativa Animazione Valdocco e Inforcoop Ecipa Piemonte.

L’accesso ai seminari online avviene previa iscrizione e fino a esaurimento posti (con priorità di accesso ai nuclei familiari dei Centri per le famiglie).

Gli incontri sono suddivisi in aree territoriali, per iscriversi al percorso accedere al link di ogni ambito provinciale:

 Vercelli -  Alessandria -   Asti -  Biella  -  Città Metropolitana di TorinoCuneo - NovaraVerbano Cusio Ossola  

Il Centro per le Famiglie Villa Cingoli ha collaborato alla creazione del progetto regionale ed è disponibile a fornire informazioni anche sui servizi ed occasioni di confronto con le famiglie che vengono organizzati localmente. Sono sempre presenti i servizi di consulenza familiare e di coppia, educativa e di supporto e il servizio di mediazione famigliare. Per info: Centro per le Famiglie Via Ludovico Ariosto, 2 Vercelli – Tel. 0161 649 630 – cell. 331 560 3005 centrofamiglie@comune.vercelli.it

Conduce Matteo Locatelli,

educatore professionale, specializzato in pedagogia clinica e in psicologia dei nuovi media. Esperto di adolescenza e tecnologie; si occupa di progettazione e gestione di servizi rivolti a minori e formazione di sviluppi digitali per docenti e genitori. Direttore scientifico per Unison Consorzio di cooperative sociali e presidente di Logos cooperativa sociale di Gallarate (VA).

Co-autore di un canale Youtube (Uscita di Emergenza) e del libro “Tutti Bravi Genitori (con gli adolescenti degli altri)”. Qui il link per registrarsi/iscriversi: https://bit.ly/3NWhZ7q

Per informazioni contattare:
Coordinatrice di Progetto Elisa Biava
perfamiglie@colaval.org
+39 366 631 4086

Area tematica: