Presentata la Bela Majin per il carnevale 2023

11 Novembre 2022

E’ Sharon Basiricò la Bela Majin per il Carnevale 2023, la bellissima vercellese ventitreenne, che ottiene il titolo dopo sette anni di esperienza come majinette, presentata questa mattina in conferenza stampa a Palazzo di Città.

“E’ una gioia accogliere in questa sede il nuovo volto femminile del carnevale di Vercelli, i miei complimenti più cari – dice il Sindaco Andrea Corsaro – Vercelli possiede uno dei carnevali storici più importanti d’Italia con grande attenzione anche all’aspetto benefico, perciò merita davvero una attenzione particolare”.

A prendere la parola la giovanissima Sharon “sono molto emozionata di ricoprire questo ruolo, lo sogno da quando ero bambina, ed ho iniziato sin da piccola a far parte del seguito della Bela Majin. Mi piace l’idea di portare sorrisi ed allegria”.

Ad organizzare il Carnevale vercellese, il Comitato Manifestazioni, presieduto da Stefano Roncaglia “è una Bela Majin molto indovinata, incarna lo spirito del carnevale, è giovane ed entusiasta”, della stessa idea anche Enrico Rampazzo che veste la maschera del Bicciolano.

L’Assessore Ketty Politi ha sottolineato l’importanza delle visite che vengono fatte nel periodo carnevalesco a scopo benefico, per anziani, malati ed anche per i bambini “sono un momento significativo che connota un aspetto non noto a tutti, ma molto sentito e cruciale, agli appuntamenti, infatti cerco di essere sempre presente”.

Un in bocca la lupo alla giovane Bela Majin anche dall’Assessore agli eventi Domenico Sabatino e dal Vice presidente del Consiglio Comunale Gianni Marino.