Ex Occupazione suolo pubblico

Tassa sostituita dal Canone Unico Patrimoniale a partire dal 2021 come previsto dalla Legge 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 836


Occupazione spazi e aree pubbliche

TASSA OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE TEMPORANEA E PERMANENTE, TARI GIORNALIERA, CANONE NON RICOGNITORIO 

L’Amministrazione Comunale di Vercelli, considerata l’emergenza “Coronavirus”, ha ritenuto individuare, quale tipologia di interventi da effettuare, di posticipare il pagamento della Tassa occupazione spazi e aree pubbliche temporanea e permanente, la TARI giornaliera e il Canone non ricognitorio con l'atto di Giunta Comunale n. 91.

Le scadenza per il 2020 sono le seguenti: 

Per il pagamento della Tassa occupazione spazi ed aree pubbliche – TOSAP permanente - la scadenza è prevista per il 31.07.2020.  

Per il pagamento della Tassa occupazione spazi ed aree pubbliche – TOSAP temporanea:

  • Gli operatori commerciali su area pubblica che devono versare l’importo annuale entro il 31.07.2020;
  • Per le occupazioni temporanee (periodo dall’8 marzo al 30 giugno 2020), il pagamento della tassa deve essere effettuato in un’unica soluzione al momento del rilascio della concessione, entro il 31.07.2020;
  • Per importi superiori ad € 250,00 il pagamento della tassa dovuta, sia per occupazioni permanenti che per temporanee, effettuato in rate anticipate di eguale importo, avranno scadenza al 30/06 – 30/09 e 16/12

Per il pagamento del canone concessorio non ricognitorio per le occupazioni permanenti la cui scadenza è prevista al 31.07.2020.

Per le occupazioni temporanee (periodo dall’8 marzo al 30 giugno 2020) il cui pagamento del canone deve essere effettuato in un’unica soluzione al momento del rilascio della concessione, entro il 31.07.2020

Per i pagamenti effettuati in rate anticipate di eguale importo, le medesime avranno scadenza al 30/06 – 30/09 e 16/12.

 

Saranno spediti gli avvisi di pagamento a tutti i cittadini che devono pagare la TOSAP - Tassa Occupazione Spazi ed Aree pubbliche. 
Gli avvisi riportano l'importo dovuto e alcuni elementi utili per controllare l'esattezza dei dati presenti negli archivi, dati su cui si basa il calcolo della somma da pagare, più precisamente viene riportato il tipo di occupazione (passi carrai, sottosuolo, ecc…). 
All' avviso sono allegati i bollettini da utilizzare per il pagamento, con l'intestazione precompilata. 

 

Ditta ICA S.r.l 

Via Massaua 10/12 

Orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 11:00

Telefono: 0161/600992

email: ica.vercelli@icatributi.it

 

Le richieste di occupazione di suolo pubblico, ed i relativi pagamenti anche riferentesi a occupazioni permanenti (passi carrai, griglie, tende, ecc.), nonché la richiesta di affissioni ed i relativi pagamenti anche riferentesi all’imposta comunale sulla pubblicità (insegne d’esercizio, targhe pubblicitarie, ecc.) dovranno essere rivolte alla  Ditta ICA S.r.l. 

I pagamenti dei tributi potranno essere effettuati:

Conto corrente postale intestato a 
COMUNE DI VERCELLI TOSAP/TARSUG SERV. TES.
c/c postale n. 001036675740

CAUSALE [ Inserire i seguenti dati: TRIBUTO - ANNO - CODICE CONTRIBUENTE ] 

COMUNE DI VERCELLI TOSAP/TARSUG SERV. TES
IBAN IT32N0760110000001036675740

CAUSALE [ Inserire i seguenti dati: TRIBUTO - ANNO - CODICE CONTRIBUENTE ] 


Gli impiegati della ditta Ditta ICA S.r.l. sono a disposizione per ogni informazione ed assistenza alla compilazione di denunce e richieste ed il pagamento dei tributi.
Per ogni eventuale informazione al riguardo: 

Ditta ICA S.r.l 

Via Massaua 10/12 

Orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 11:00

Telefono: 0161/600992

email: ica.vercelli@icatributi.it




Si rammenta che le richieste di occupazione temporanea di suolo pubblico devono essere presentate almeno 10 giorni prima del periodo richiesto per l’occupazione, in casi eccezionali di comprovata particolare urgenza almeno 3 giorni prima (ordinanza del Sindaco, pericolo, ecc.). Alla domanda devono essere allegate n. 2 marche da bollo da € 14,62, una da applicarsi alla domanda di occupazione e la seconda da applicarsi sulla relativa autorizzazione. Nella domanda devono essere chiaramente indicate le generalità del richiedente o del suo rappresentante legale, l’indicazione del codice fiscale o partita IVA, il luogo (via, piazza, ecc.), le superfici richieste (mq) ed il periodo richiesto (giorni, ore), eventualmente corredata da idonea planimetria indicante l’area richiesta. 

Sezioni o servizi collegati: 
Ultima modifica: 21 Apr 2021 - 12:08